lunedì 28 marzo 2011

Chi è a favore dell'anoressia?

Trovo irritanti (e fuorvianti) i discorsi che cominciano con frasi con cui non si può non essere d'accordo. Dice: sono contro chi è a favore dell'anoressia. E vorrei vedere chi, a parte i casi patologici, può sostenere il contrario. Gli esempi si sprecano anche in politica. Mi fanno sorridere quelli che per le amministrative propongono liste tipo "Io amo la mia città". Trovatemi il candidato che osi dire che la odia.
Ma questa volta mi è saltata la mosca al naso con una faccenda di moda e anoressia. Vogue lancia in rete la petizione Against pro-anorexia websites che conta fin qui 5696 adesioni. Ora, mi sono cliccata tutto il sito della prestigiosa rivista, page after page, e di ragazze/i in carne ne ho trovata solo UNA.
Le parole pesano più delle anoressiche, signore mie.....

domenica 13 marzo 2011

Come si difende la Costituzione

La manifestazione è stata bella, composta, senza stupidi intoppi. Le strade piene di tricolore, il palco festante: l'emozione ha prevalso sulla rabbia. La difesa della Costituzione è pacifica. C'è fierezza negli sguardi, consapevolezza della Storia anche quando la bandiera è indossata com un foulard di Hermes e le coccarde sono fatte di tulle da bomboniera.
Tante piazze, tanta gente, come testimoniano le immagini e basterebbe ricordare il successo del referendum del 2006, per zittire le polemiche: quella volta il 61,7 per cento degli elettori ha bocciato il progetto di revisione costituzionale del terzo governo Berlusconi che modificava 53 articoli dei 139 della Carta. Negli ultimi 15 anni, questa vittoria rappresenta per lo scarto di voti l’unica vera e grande sconfitta del centrodestra. Cinque anni dopo, qualcuno vorrebbe ancora cancellare tutto, anche la Carta.
Le reazioni, al solito scomposte e come sempre scontate, anticipate dalle erinni della maggioranza. Si gioca sempre in difesa, come Antonio Ingroia, che annunciando azioni legali contro i giornali che lo hanno attaccato, ricorda: "Un magistrato ha il diritto e anche il dovere nei confronti dei cittadini, per le funzioni che svolge, di esprimere le proprie opinioni".

giovedì 10 marzo 2011

mercoledì 2 marzo 2011

Incrociare un'emozione

Sono abituata a rivedere sui giornali le parole che scrivo. Con le immagini è tutto diverso. Un'altra emozione.

martedì 1 marzo 2011

Garibaldi sul falò del federalismo

A me sta antipatico, ma per altri motivi. Per festeggiare il capodanno veneto (ma come?) hanno bruciato la sagoma di Garibaldi. Questa mi pare antiretorica preoccupante. O è retorica?
Poi uno si stupisce che il governo metta la fiducia sul federalismo...

Statale, partecipo anch'io

Partecipo anche io 
Scuola elementare statale Giuseppe Parini, Brusimpiano (Varese), Scuola media statale Niccolò Copernico, Lavena Ponte Tresa (Varese), Liceo classico statale Ernesto Cairoli, Varese, Università statale di Vienna, Università Cattolica di Milano.

Partecipate anche voi