giovedì 27 dicembre 2012

venerdì 21 dicembre 2012

L'anno peggiore

È stato l'anno peggiore. Almeno da quando Reporters without Borders tiene il conto dei morti e quindi dal 1995. Sono 88 i giornalisti uccisi nell'anno che per i Maya doveva chiudere la storia del mondo. Un record che ha sbaragliato quello del 2007, quando con 87 giornalisti assassinati l'organizzazione internazionale per la difesa della libertà di stampa aveva gridato allo scandalo. L'anno scorso il conto aveva raggiunto quota 67, 58 nel 2010 e 75 nel 2009.